Il rapporto tra tecnologia e arte (16) – Gravicells, simulazione interattiva della curvatura dello spazio

* Indice di tutti gli articoli su Arte e tecnologia in questo blog: qui *

Gravicells

Mikami Seiko e Ichikawa Sota
Gravity and Resistance project 2004

Il progetto audiovisivo interattivo Gravicells, rileva e rappresenta la gravità dei nostri corpi all’interno di un ambiente. La gravità non si manifesta senza una massa: Mikami e Ichikawa hanno progettato una realtà in cui l’interazione tra il corpo degli spettatori e il campo gravitazionale terrestre può essere sperimentata fisicamente. La decostruzione di questi fenomeni naturali altera la percezione del corpo nello spazio.
Tutti i movimenti e cambiamenti fatti dagli ospiti, rilevati tramite sensori sono trasformati tempo reale in suono, luce e immagini geometriche, di modo che lo spazio intero si modella e cambia in questa installazione.
Quando un partecipante si muove sul pavimento, dei sensori misurano la sua variazione di posizione, peso e velocità e il sistema traduce in tempo reale il fenomeno in una rappresentazione audiovisiva, che materializza l’alterazione relativistica dello spazio circostante.
Coincidendo con lo spazio fisico reale, lo spazio virtuale ricostruisce la geometria spaziale e ne distorce le coordinate , elaborando il peso, la posizione del partecipante e la sua velocità.
In Gravicells la gravità diventa un’interfaccia percettiva e rende gli spettatori partecipi in modo sinestetico delle forze naturali che li circondano.

Gravicells
Link:
http://www.neural.it/nnews/gravityandresistanceproject.htm

Annunci

, , , , , , , , , , , , , ,

  1. Il rapporto tra tecnologia e arte « Parole e immagini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: