trattare informazione

moli di dati
a volte incongruenti
disarmonie di tag incrociati, diffratti, inanellati, precotti
sempre gli stessi
nel flusso ridondante
le seduzioni iconiche
metasemantiche
o metameriche
conduce a distrazioni facili
aberrazioni lapidabili
e liquidabili con click
o filtri IP

Non crederci
non essere un omottero
alza le elitre
crea la tua fase
oltre gli array di bit
e poi se vuoi
consuma e crepa

E’ questo lo scopo
per cui fummo creati

Annunci

, , , , , , , ,

  1. #1 di Margot il 13 ottobre 2007 - 20:48

    io credo che la terribile/temibile commissione questa volta abbia perso un’occasione…
    trovo nei tuoi testi una originalità molto particolare e che io apprezzo oltremodo, ovvero il connubio di saper unire innovazione con tradizione, dove per tradizione intendo la salvaguardia di ciò che nel tempo ha dato frutti e creato memorie e non il vetusto e obsoleto abbarbicarsi su pseudovalori standardizzati per avere certezze.

    Sì, la carnalità è un tema che mi si addatta molto: siamo spirito e materia, anima e carne, nessuno dei nostri elemente deve essere penalizzato a favore dell’altro,,, se leggerai ancora di me te ne accorgerai.
    un caro saluto

  2. #2 di apolide il 13 ottobre 2007 - 20:56

    Io sono davvero lusingato del tuo gradimento. Tornerò di sicuro a visitare il tuo blog…
    Ora ti saluto.
    Buon sabato sera…

    PS ma sei alteia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: