quelle perle imperfette

quelle perle imperfette
impulsi dell’animo
grida urlate al vento
soli, di fronte al baratro

quei sussurri di onde
donati all’amore
nel riposo
che segue l’amplesso

le preghiere segrete
pronunciate sincere
verticali messaggi
che donano pace

quegli slanci istantanei
che non trovano altro
che una vita effimera
senza avere mai il modo
di comporsi e limarsi

tutti i gesti del cuore
che non muoiono in stasi
che non sono ghiacciati
in fogli di memoria
sono scritti all’eterno
contingenti segni assoluti

Annunci

, ,

  1. #1 di Luca il 9 aprile 2008 - 19:27

    ogni mio commento mi sembra banale di fronte a queste poesie, perchè semplicemente poco c’è da commentare, son belle. Punto. Tranquillo che anche se non commento tanto le tengo ben lette eheh

  2. #2 di apolide il 10 aprile 2008 - 16:37

    Quando scrivo cose meno di ricerca e un po’ più “umorali”, ritrovo sempre quello slancio al trasendente, che in questi periodi di pensiero debole potrebbe apparire inutile, inadeguato, demodé. Mentre scrivevo questo lo avvertivo, quindi ho voluto legare il contingente all’assoluto, in questa mia.

    Grazie

    ciao

    Apo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: