scivola il mio tempo

scivola il mio tempo
sotto il tavolo dei bambini
dietro giochi nascosti
si dissolve
sotto pulsioni controllate
si disvela
il mio cuore è lava fredda
congelata
le mie mani tremano inquiete
in attesa di un tempo
che non sa ancora arrivare
e i miei giorni si disvelano
assenti
il mostro è sotto controllo
il mostro è sconfitto
lontano
il mostro è morto
eppure vivo
è diventato un fiore acerbo
sotto il tessuto delle dita
e quanto è bello
distillare il nero
affinchè frutti bianco
affinchè crei un seme
vitale
un sorriso
alla musa irraggiungibile
lascia un segno volatile
forse inutile
nel giudizio
di questi miei giorni
fusione ideale
di entità contingenti

Annunci

, , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: