metamorfosi – 6

provare di incrociare
senza l’intuizione
il riflesso giusto
tra due specchi accoppiati
o la successione generatrice
di una curva frattale
è voler contenere
il mare in un bicchiere
è volere rendere
freddo il caldo
alto il basso
o buono
il cattivo
eppure
gli infiniti riflessi
le infinite eco
che riverberano
queste tensioni
portano sempre
un’immagine laterale
una visione inesausta

Annunci

, , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: