la memoria di tempi lontani

La memoria di tempi lontani
rinchiusa in fredde sfere
condensate, vorrebbe
risuonare armoniche
di cristallino etere
librarsi, evaporando
sciogliere il corpo
spirituale

Questo bagaglio
sedimentato in secoli
ci rende quasi ciechi
come falene incerte
che volano impaurite
verso un fuoco

E noi vaghiamo
cocciuti, cercando
vite già incontrate
proviamo ad elevare
il nostro essere
a nuove configurazioni
con gesti atavici

L’eterno ciclo dei tempi
ci induce a ripercorrere
sempre gli stessi passi
approssimando errori
già commessi
a ordini di grandezze
minori, verso zero

Ininterrotto gioco
delle sedie
in cui scambiarsi,
cercando di
non restare fuori?

No, non è qui
la soluzione
a questo infinito
ritornello
dobbiamo alzarci tutti
e tutti essere Uno

Annunci

, , , , , , ,

  1. #1 di barbara il 19 novembre 2008 - 22:30

    l ho commentato prima sotto!!! Che gaff!!!
    Beh..
    nn è ke ho cercato il passato dell altra vita
    è stato col senno di poi
    che ho compreso
    Creduto di comprendere
    e il ripetermi dell errore è verità
    e la liberazione
    dallo stesso errore Karmico…
    come ottenerla?
    Se nn rispettando il corso della mia vita?
    …….. difficile discorso
    b

  2. #2 di apolide il 20 novembre 2008 - 01:03

    > e il ripetermi dell errore è verità
    > e la liberazione
    > dallo stesso errore Karmico…
    > come ottenerla?

    Sei sicura che sia liberazione e non eterno ritorno?

    ciao

    Apo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: