renga del ringraziamento

alba

grazie, Signore
del giorno, con cui doni
speranza e Luce

La pace dai, infinita
e una febbre d’ amore

Annunci

, , , , , ,

  1. #1 di stellasolitaria il 19 gennaio 2009 - 16:29

    Poche parole, semplici ed eleganti.
    Poche parole che riscono a descrivere un grande mondo, il mondo di Dio.
    Poche parole che mi fanno sorridere di speranza nuova.
    Un giorno un amico mi chiese:
    “Perchè credi???”
    e io risposi:
    “Per svegiarmi al mattino con il sorriso”
    un bacio di luce e speranza Stella

  2. #2 di metrovampe il 19 gennaio 2009 - 17:59

    Il mio è un passaggio molto rapido, per dirti grazie del bel commento (da poetastro a poetastro). Vedo che anche a te piacciono i tempi di scatto molto alti, wow!!…a presto!

  3. #3 di apolide il 19 gennaio 2009 - 19:01

    il motivo per cui credo…
    Perchè il mondo è troppo perfetto
    perche il mondo è troppo imperfetto
    perchè deve esserci un Oltre
    e io lo avverto

    Adonai

    Apo

  4. #4 di apolide il 19 gennaio 2009 - 19:02

    @metrovampe: cosa intendi per tempi di scatto? Spero che tu torni a rispondermi…

    Adonai

    Apo

  5. #5 di stellasolitaria il 25 gennaio 2009 - 22:57

    Ho riletto questo tuo post e mi sono messa a riflettere sulla prima lettura di oggi, dedicata alla conversione di san paolo. L’ho riletta due volte. E’ un testo che tutte le volte che lo sento mi commuove e mi emoziona.
    Un bacio stella

  6. #6 di apolide il 26 gennaio 2009 - 20:42

    Magari fossi solo minimamente paragonabile a Saulo di Tarso!

    Adonai, Unica

    Apo

  7. #7 di stellasolitaria il 26 gennaio 2009 - 22:02

    Non mi era mai successo che qcn mi leggesse quello che tu prima mi hai letto…mi sono commossa!!! Quante emozioni nuove…
    …aggiungo: prima mi hai colpito qdo tra le altre cose hai detto: non credo sarà un flop…. lo spero un bacio Monica

  8. #8 di apolide il 26 gennaio 2009 - 22:14

    No, non lo credo… e la mente, se davvero vuole, crea il reale. Ricordalo, questo…

    Adonai, Unica

    Apo

  9. #9 di stellasolitaria il 28 gennaio 2009 - 14:35

    …noi siamo reali e anche il nostro fiore lo è gia…

  10. #10 di apolide il 28 gennaio 2009 - 19:02

    Dobbiamo solo farlo sbocciare completamente, non sarà difficile: sì, lo vedo pure io grande, profumato e avvolgente.

    Adonai, Monica

    Enzo

  11. #11 di stellasolitaria il 30 gennaio 2009 - 14:46

    a volte è più difficile di quanto lo si creda…

    …a volte siamo legati al nostro passato più di quanto noi vogliamo ammettere e da quel passato proprio non ci vogliamo svincolare…

    è una sorta di amore odio…di ancora da cui non ci vogliamo sganciare…

    a volte ci sono dei meccanismi in noi stessi che proprio non voliamo capire

  12. #12 di apolide il 30 gennaio 2009 - 15:22

    Ehehe, le crisi, le ricadute, sai come le interpreto? Come inerzie al cambiamento? Come ritorni al passato? NO. Come l’inizio di un nuovo ciclo. Cambiare è difficile, stella, passare da un vecchio a un nuovo stato mette paura, è normale… nessuno lo nasconde.

    Sono qui…

    Apo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: