Il rapporto tra tecnologia e arte (10) – Wissengewächs – un’installazione di Laurent Mignonneau e Christa Sommerer

* Indice di tutti gli articoli su Arte e tecnologia in questo blog: qui *

Dopo aver stupito il mondo della scienza e dell’arte nel 1992 con il progetto “Interactive plant growing“,  Laurent Mignonneau e Christa Sommerer (francese lui, austriaca lei), bissano e realizzano Wissengewächs, una facciata interattiva con 16 schermi che reagisce ai movimenti dei fruitori generando realtà virtuali vegetali.

Questa installazione è stata progettata da Mignonneau e Sommerer per la Città della Scienza a Braunschweig, Germania nel 2007. E’ ospitata nella piazza del duomo della città, all’interno di una biblioteca in cui i cittadini di Braunschweig possono scambiare i loro libri  in materia di scienza, con l’obiettivo di coinvolgerli nell’approfondimento delle discipline scientifiche.

La superficie esterna della Serra è dotata di 16 Schermi interattivi progettati e realizzati dai due artisti e dotati di sensori che misurano la presenza di movimenti: questi sono pilotati da un software appositamente ideato.
Come nella precedente installazione, l’interazione con i fruitori causa la crescita delle piante vitruali sugli schermi.
I passanti che attraversano a piedi lo spazio monitorato dai sensori, causano la crescita e la continua evoluzione di sempre  diversi giardini virtuali che rispecchiano la loro interazione con la facciata e vogliono rappresentare il concetto di crescita del sapere. Infatti il nome “Wissensgewächs” dato all’installazione significa letteralente Strumento di crescita della conoscenza.

Annunci

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

  1. #1 di PEJA il 27 marzo 2009 - 17:31

    A saperlo avrei potuto citare questo post: nel mio ultimo intervento parlo di qualcosa molto in topic…

  2. #2 di apolide il 27 marzo 2009 - 18:44

    Puoi sempre farlo post scriptum… Laurent Mignonneau e Christa Sommerer lavorano molto sulle utopie, i non luoghi, i luoghi virtuali…

    Sono stati tra i primi a mettere alla frusta nel ’94 una stazione Sylicon Graphics Apollo per la loro prima installazione su questo tema…

    In questo caso, le utopie sono artistiche e nello specifico vegetali, nel tuo, transarchitettoniche.

    Adonai

    Apo

  1. Il rapporto tra tecnologia e arte (11) – Lingering – Steven Perdikis « Parole e immagini
  2. Il rapporto tra tecnologia e arte « Parole e immagini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: