pensare è creare

Se si sa usare bene l’intelletto, nulla è impossibile: il “pensare” è parlare al Sé universale, che è fonte di ogni conoscenza.

[Apolide]

Annunci

, , , , , ,

  1. #1 di poetyca il 16 agosto 2010 - 14:30

    Grazie di cuore per questo ulteriore spunto di riflessione.

    Rievocando alcune immagini di mistici o di persone che più che l’intelletto hanno fatto ” spazio” e reso ” vuoto” il peso occupato dalla mente mi chiedo se il silenzio ( il non uso della mente) non fosse un ascolto del Sè per manifestarne il linguaggio attraverso il Cuore.
    Cosa pensi al riguardo?
    Un sorriso
    Daniela

  2. #2 di apolide il 17 agosto 2010 - 11:07

    Riempire il silenzio? E’ un mio vizio…

    parlare nel silenzio
    riempie il vuoto
    che ci avvicina al Tutto

    Apo

  3. #3 di poetyca il 17 agosto 2010 - 12:40

    Il mio riempire il silenzio è focalizzare l’attenzione
    al suono del respiro, senza alterarlo, restando naturali.
    E’ anche ascoltare nel profondo il cuore.
    Credo impossibile l’esistenza del silenzio ma esso corrisponde ad una mente sgombra di pensieri, di appigli che fanno agitare la scimmia/ mente e la fanno correre di ramo in ramo ( di pensiero in pensiero).
    A volte è prezioso leggere la realtà per semplice attenzione del cuore, senza formulare pensieri ma cogliendo l’essenza delle cose.

    Potrei allora scrivere, dietro quanto espresso:

    Ora tutto tace
    io posso ascoltare
    presenza viva

    Poe

    Un sorriso
    Daniela

  4. #4 di apolide il 17 agosto 2010 - 13:04

    silenzio, al cuore
    appare agli occhi chiusi
    l’Eterna Luce…

    Apo

  5. #5 di poetyca il 17 agosto 2010 - 13:13

    Onda che brilla
    arde oggi e ancora:
    Viva Presenza

    Poe

  6. #6 di apolide il 17 agosto 2010 - 17:11

    fare del vuoto
    l’essenza che riempie
    l’anima intera

    Apo

  7. #7 di poetyca il 17 agosto 2010 - 17:17

    Respiro vita
    momento scambievole
    essenza pura

    Poe

  8. #8 di apolide il 17 agosto 2010 - 20:21

    unione di vite
    nel percorso infinito
    dei nostri giorni

    Apo

  9. #9 di poetyca il 17 agosto 2010 - 20:30

    Una sorgente
    ai vertici del cuore
    carezza l’aria

    Poe

  10. #10 di apolide il 20 agosto 2010 - 12:35

    Sei davvero una penna raffinata…

    Apo

  11. #11 di poetyca il 21 agosto 2010 - 00:11

    Sono solo immersa nell’attimo che si manifesta.
    Un sorriso
    Daniela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: